Il tuo Business non decolla? Devi conoscere il terreno per vincere sulla concorrenza…

giocare sul proprio terreno

Il tuo lavoro, il tuo business non decolla? La concorrenza ti schiaccia? Capita a tutti all’inizio. Ma coloro che hanno avuto successo nel lavoro o con un semplice “secondo lavoro”, hanno abbattuto la concorrenza, anche la più forte con un segreto assoluto. Li hanno battuti operando sul proprio terreno…

Oggi voglio tornare su uno degli argomenti già trattati ma che sono alla base dello sviluppo del tuo lavoro e del relativo successo. Che sia esso un lavoro innovativo e nuovo o che sia la tua attività storica.

Vuoi che il tuo lavoro, la tua attività, sia vincente e sarebbe straordinario tenere a bada la concorrenza, anche se questa è una grande multinazionale?

 Esiste il segreto per vincere sempre?

Probabilmente si, se molti hanno raggiunto risultati.

E oggi parliamo di come poterlo applicare, affinchè sia uno spunto di riflessione (o di applicazione…) anche per te.

Comprendo quanto sia difficile oggi abbattere o tenere a bada la concorrenza, ognuno che scalcia per farsi largo e conquistare quote corpose del mercato senza pietà, senza esclusione di colpi.

In un mondo dove si professa etica e altruismo, e dove ci si arrabbia contro coloro che riteniamo cattivi e senza sentimenti, in realtà siamo bestie fameliche alla ricerca del proprio posto.

Ma… cosa conta davvero per rendere la tua attività vincente, unica, e non soccombere quando nascono nuovi grandi concorrenti?

Se la tua concorrenza fosse una grande multinazionale come ti muoveresti?

Loro sono colossi e tu un pesciolino sperduto nell’oceano, in preda ai pescecani.

Loro hanno mezzi, contatti, denaro a palate per marketing e pubblicità e tu ti puoi permettere al massimo qualche volantino.

Come vincere? Esiste un segreto?

Proviamo a cercarlo.

Ricordo una frase affermata da Jack Ma, fondatore di Alibaba.

Doveva sconfiggere il colosso americano Ebay che era sbarcato in Cina conquistando subito tutto il mercato.

Passò poco tempo e il piccolo grande sito “Alibaba” si mangiò a dentate il grande “Ebay”, facendolo ritirare in fuga. 

Jack Ma affermò: “Ebay è come uno squalo nell’oceano, noi come un coccodrillo nel fiume Yangtze.
Se ci buttiamo nell’oceano, verremo sbranati dai predatori, ma se combattiamo nel fiume, vinciamo noi”.

Che bella paraboletta vincente!

Ma cosa significa? Qual è il senso?

Semplice: il colosso o i grandi concorrenti fanno grandi azioni, pubblicità di massa, gettando reti immense per pescare di tutto.

Ma tu conosci (come si suol dire) i tuoi polli meglio di tutti.

Conosci il tuo territorio d’azione

Conosci la tua zona, il tuo target l’esigenza specifica della tua nicchia specifica e la tua specializzazione, nell’era degli specialisti, è fondamentale.

I colossi, così come i grandi concorrenti che puntano alla massa e cercano di piacere a più persone possibile, hanno molti punti scoperti,

Davvero molti. Cercano in tutte le maniere di restringere e creare tanti brand alternativi per coprire ogni specifica esigenza, ma il piccolo soggetto specialista non ha eguali.

Ricorda.

Se vuoi un servizio specialistico  e personalizzato cosa scegli? Un grande centro con decine di clienti dove sai che l’attenzione per te è scarsa e sei “uno dei tanti clienti”.. e anche se non vai, loro guadagnano lo stesso, oppure preferisci un negozio, un venditore, un soggetto piccolo che sai si dedicherà a te completamente, perché tu sei una risorsa importante alla quale dare il massimo dell’attenzione così come lui lo è per te?

Nei miei esercizi, nei miei fogli che scrivo ogni giorno, è presente la mia ricerca di target e specialità.

  1. Cosa cerca il mio cliente?
  2. quali sono le sue paure principali inerenti al prodotto o servizio?
  3. Chi sono i suoi nemici principali?
  4. E’ disposto e disponibile ad acquistare un mio prodotto o servizio specialistico indipendentemente dal prezzo?
  5. Perché dovrebbe acquistare da me invece che dai miei concorrenti?

Sii… adesso scrivi.. non perdere tempo.. scrivi le risposte alle domande.. ma non immaginarle, scrivile ADESSO.

Perché dentro a quelle risposte c’è la chiave di tutto.

Poi prendi quelle risposte, una dopo l’altra, e creaci l’impalcatura vincente della tua attività.

Cazzo diventa il numero uno, fai pisciare sangue a quelli che ci provano, fagli capire che il tuo prodotto o servizio non ha uguali.

Lavora sul cliente, perché in quelle risposte .. c’è lui… è li dentro.

Tira fuori quello che vuole e sconfiggerai i giganti.

Il prezzo non è un problema mai, perché quando il servizio è:

  1. unico
  2. specialistico
  3. dedicato
  4. esclusivo
  5. innovativo

nessuno guarderà più il prezzo.

E potrà essere tranquillamente più alto anche dei grandi concorrenti.

Io scelgo di andare da colui che è in grado di farmi sentire unico e vincente, che si prende cura di me.

E non sarò il solo.

Brindo al successo della tua attività, del tuo servizio, del tuo prodotto, perché sarà anche ciò che interessa a me, a noi…

Perché da oggi saprai comprendere ciò che realmente cerca il tuo cliente e lo salverai dal cadere nella rete di quei concorrenti che non si curano realmente di lui.

E lui se ne accorgerà.

Corri nella tua strada per diventare IN-Dipendente.

Ciao da Massimiliano Acerra.

Inizia da qui il tuo percorso per diventare IN-Dipendente

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *